La rinascita dello stadio "Collura", lavori da 665 mila euro: cercansi ditte

Verrà rifatto il muro di cinta e verrà riqualificato l'intero campo di calcio. Si ripristinerà dunque il terreno di gioco in erba sintetica, verranno sistemati i servizi connessi come gli spalti e spogliatoi

(foto ARCHIVIO)

Riqualificazione e completamento del campo di calcio comunale - il "Vincenzo Collura" di via Dello Sport - di Porto Empedocle. Lavori che hanno una base d'asta di 665 mila euro e per i quali, adesso, il Comune cerca operatori economici interessati a partecipare alla procedura negoziata. Le manifestazioni di interesse dovranno arrivare al settore Lavori pubblici, in via Marconi, del palazzo di città entro mezzogiorno del 5 novembre.

Con questi lavori lo stadio di Porto Empedocle - inagibile - dovrebbe risorgere: verrà rifatto il muro di cinta e verrà riqualificato l'intero campo di calcio. Si ripristinerà dunque il terreno di gioco in erba sintetica, verranno sistemati i servizi connessi come gli spalti e spogliatoi. Con la riqualificazione dello stadio "Collura" saranno tante le società sportive locali che potranno tornare ad usufruire dello stadio, ma questa volta sarà moderno e funzionale. 

L'iter per l'ammodernamento dello stadio era partito diversi anni addietro con la precedente amministrazione.  

Potrebbe interessarti

  • L'arnica, un rimedio naturale a dolori e infiammazioni

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Il caffè è buono e fa bene

  • Specchio, specchio delle mie brame

I più letti della settimana

  • "Prendo il reddito di cittadinanza, voglio rendermi utile": cittadino ripulisce piazza

  • Scooterone finisce dentro un canale di scolo: muore trentenne a causa di un incidente

  • "Sequestro di persona e abuso d'ufficio", Legambiente Sicilia denuncia Salvini

  • Chef Rubio choc su Instagram: "Lampedusa? Bella, ma è anche l'isola della cocaina e mafia"

  • Incidente tra auto e scooter, ferito grave il motociclista: trasferito in elisoccorso

  • Ignoti strappano annuncio mortuario per il trigesimo di Andrea Camilleri

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento