Stabili abusivi e demolizioni, Patronaggio scrive ai sindaci: "Serve una urgente ricognizione"

Il procuratore capo ha dato agli amministratori e ai responsabili degli Utc dei Municipi del circondario di Agrigento 30 giorni di tempo per riferire in Procura

Un momento dell'insediamento del procuratore capo Luigi Patronaggio

"Occorre procedere ad una urgente ricognizione degli immobili abusivi ricadenti entro la fascia di 150 metri dai corsi d'acqua o costruiti in spregio dei vincoli idrogeologici, per avviare con la massima celerità le demolizioni". Lo ha scritto il procuratore capo di Agrigento Luigi Patronaggio in una lettera indirizzata ai sindaci e ai dirigenti dell'Utc dei Comuni ricadenti nel circondario del tribunale di Agrigento.

Pronta una nuova tornata di trenta demolizioni 

Il sindaco Firetto: "Ddl lacunoso e contraddittorio"

"I recenti tragici fatti di Casteldaccia e Cammarata, pur innescati da particolari avverse condizioni meteo, impongono una particolare attenzione per la demolizione degli immobili abusivi" - ha richiamato tutti il procuratore Patronaggio - . Sindaci e responsabili degli uffici tecnici comunali dovranno dare, alla Procura, "immediato riscontro e riferire entro 30 giorni sullo stato delle procedure di demolizione con particolare riguardo - ha specificato il procuratore capo di Agrigento - agli immobili abusivi realizzati in spregio dei vicoli idrogeologici".

Hanno demolito da soli, niente ruspe per il secondo elenco  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fucilata esplosa per sbaglio ferisce 17enne: denunciato il padre e un altro uomo

  • Cronaca

    Vietato essere piccini a Fontanelle, l'ex villetta tra degrado e abbandono

  • Video

    Relax, passeggiate e archeologia: il vento non blocca la Pasqua in città

  • Cronaca

    Giustizia, arriva l'ok dal plenum del Csm: ecco il nuovo presidente della sezione civile

I più letti della settimana

  • Era tornato a fare il bancomat: ritrovato il quindicenne scomparso

  • Litiga con un uomo e per sbaglio parte un colpo di fucile: 50enne ferisce il figlio di 17 anni

  • "Cardiologo chiamato per un'urgenza investe e uccide pedone", farmacologo lo scagiona

  • Quindicenne scompare nel nulla, avviate le ricerche su tutta la penisola

  • Traffico di cocaina dal Belgio, spunta l'ex capomafia Giuseppe Quaranta

  • Prova lo scooter di un amico e si schianta contro l'autobotte, 16enne ferito

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento