"Spedizione punitiva per onore", confermata condanna per quattro agrigentini

I quattro, nel 2012, armati di bastone e coltello, avrebbero inciso con un coltello il viso del compaesano Stefano Severino

Foto d'archivio

È stata confermata dai giudici della Corte d'Appello di Palermo, la condanna a 6 anni e 4 mesi nei confronti dei castelterminesi Calogero, Stefano, Giuseppina Circo e Vincenzo Militello. Lo si legge sul quotidiano La Sicilia

I quattro, nel 2012, armati di bastone e coltello, avrebbero inciso con un coltello il viso del compaesano Stefano Severino, ex fidanzato di Giuseppina Circo, convinti che il ragazzo, poco prima di separarsi dalla fidanzata, avesse consumato un rapporto intimo con la stessa. In questo modo la famiglia Circo ritenne di aver lavato l'onta di quanto sarebbe stato subito dalla ragazza, andando via come se niente fosse accaduto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Forti raffiche di vento e temporali, la Protezione civile dirama allerta "gialla"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento