Troppi insegnanti con la '104': visita di Faraone in provincia

Il sottosegretario all'Istruzione ha deciso che nell'Agrigentino 70 insegnanti, su un totale di 170, ammalati o a beneficiare della legge '104' è un record negativo, una "vergogna ai danni di chi ha bisogno". Ha così deciso una visita nell'Agrigentino alla quale parteciperà, tra gli altri il responsabile dell'Ufficio scolastico territoriale Raffaele Zarbo

Il sottosegretario all'Istruzione, università e ricerca, Davide Faraone, sarà domani in visita all'Istituto comprensivo "Santi Bivona" a Menfi e al "Nicolò Gallo" di Agrigento.

"70 insegnanti su 170 malati o con 104. Stop Vergogna ai danni di chi ha bisogno. @MiurSocial". Lo ha scritto su Twitter il sottosegretario, annunciando la sua visita, domani alle 9, all'Istituto comprensivo menfitano mentre intorno all 11 sarà ad Agrigento.

La scuola dell'Agrigentino, infatti, è apparsa oggi sulla stampa perchè oltre il 40percento di docenti e collaboratori scolastici risulta lavoratore con grave disabilità o costretto ad assistere familiari in difficoltà e quindi usufruisce delle agevolazioni previste dalla legge 104.

"Di fronte a percentuali come quella della provincia di Agrigento dove, secondo un censimento dell'ufficio scolastico territoriale, un insegnante di scuola dell'infanzia, primaria e media su 4 risulta beneficiario della 104, è necessario intervenire con fermezza e fare delle verifiche - sottolinea Faraone - Per questo domani sarò a Menfi.

Nessuna volontà di criminalizzazione o generalizzare, ma dobbiamo mettere alle strette chi penalizza la scuola e per di più lo fa a danno di coloro che hanno veramente bisogno. Per questo da lunedì avvieremo un monitoraggio su tutto il territorio nazionale e interverremo laddove emergeranno numeri anomali".

Il sottosegretario Faraone ha richiesto che domani, all'incontro di Menfi, previsto per le 9, siano presenti il responsabile dell'Ufficio scolastico territoriale Raffaele Zarbo, il direttore generale dell'Ufficio scolastico regionale, Maria Luisa Altomonte, e il dirigente scolastico dell'istituto menfitano, Teresa Guazzelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • "Cosa nostra" in Canada, il nuovo padrino è Leonardo Rizzuto

  • Mancata convalida dell'arresto di Carola Rackete, la Cassazione respinge il ricorso della Procura

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

  • "Sono caduta dalle scale": ferite non compatibili col racconto, avviate indagini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento