Si sbriciola il costone e i detriti finiscono in strada: evacuate 2 famiglie

Hanno lavorato per ore – chiudendo anche la via - i carabinieri, i vigili del fuoco, la Protezione civile e i vigili urbani 

(foto ARCHIVIO)

La pioggia, degli scorsi giorni, è stata tanta. Vecchi immobili e costoni si sono, di fatto, "appesantiti". Una porzione di costone, a Siculiana, non ce l'ha fatta a resistere e la massa dei detriti, nella serata di lunedì, è collassata su via Principe di Piemonte. Due le famiglie che, in via precauzionale, sono state sgomberate.

Sul posto, per evitare rischi, hanno lavorato per ore – chiudendo anche la strada - i carabinieri, i vigili del fuoco, la Protezione civile e i vigili urbani. I pompieri, ieri, per tutto il giorno, sono intervenuti – in tutta la provincia – per distacchi di calcinacci o cornicioni o per alberi che rischiavano di abbattersi al suolo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Traffico di migranti, operazione "Barbanera": due indagati in carcere e uno ai domiciliari

  • Cronaca

    Futuro della statale 640 e della Agrigento - Palermo, i sindaci chiedono incontro a Toninelli

  • Cronaca

    "Accusò consiglieri di volere aprire altri centri di accoglienza", assolto militante M5s

  • Cronaca

    "Case in vendita a 1 euro" boom di richieste per Sambuca di Sicilia

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre auto sulla Agrigento-Palermo: un morto e tre feriti

  • Si getta in mare per farla finita, 60enne salvata in extremis dai carabinieri

  • "Notti da Far West", sgominata la gang: 4 arresti e 3 divieti di dimora

  • "Torture sessuali al compagno di cella per estorcergli sigarette", a giudizio

  • Cammarata è sotto choc, il sindaco: "La statale 189 è la strada della morte, l'Anas riveda e renda sicuro questo tracciato"

  • Un cane all'ingresso del pronto soccorso, la protesta: "Si rischiano infezioni"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento