Il sindaco Firetto ricorda i minatori agrigentini morti nell'incendio di Marcinelle

Commemorazione a Montaperto per ricordare Carmelo Baio e Calogero Reale

L'incendio nella miniera di Marcinelle

La mattina dell’otto agosto di sessant’anni fa, 262 minatori morirono nell''incendio di Marcinelle in Belgio in una delle più gravi tragedie sul lavoro di tutti i tempi. Tra questi 262 cinque minatori erano siciliani e due, Carmelo Baio e Calogero Reale agrigentini di Montaperto.

Domani pomeriggio alle 18.30, a sessantuno anni di distanza da quella tragedia dell’8 agosto 1956, il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto deporrà una ghirlanda d'alloro nella piazzetta di Montaperto a ricordo dei caduti di Marcinelle e in memoria dei due giovani agrigentini periti in quella circostanza. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Morì dopo errati trattamenti medico chirurgici", chiesto risarcimento da 600 mila euro

  • Cronaca

    "Mareggiate e vento di burrasca", il maltempo "spegne" Pasquetta

  • Video

    Sorpresi a divertirsi con i giochi dei bambini, il sindaco: "Verranno denunciati"

  • Cronaca

    Recupero rifiuti elettronici, Agrigento penultima provincia in Sicilia

I più letti della settimana

  • Era tornato a fare il bancomat: ritrovato il quindicenne scomparso

  • Litiga con un uomo e per sbaglio parte un colpo di fucile: 50enne ferisce il figlio di 17 anni

  • "Cardiologo chiamato per un'urgenza investe e uccide pedone", farmacologo lo scagiona

  • Traffico di cocaina dal Belgio, spunta l'ex capomafia Giuseppe Quaranta

  • Quindicenne scompare nel nulla, avviate le ricerche su tutta la penisola

  • Prova lo scooter di un amico e si schianta contro l'autobotte, 16enne ferito

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento