Sorpreso ad appiccare incendi, l'Esercito insegue e blocca un piromane

I militari erano impegnati nell'operazione "Strade sicure" quando, notando alcuni focolai, si sono fermati per spegnere i roghi

Notano un incendio e senza esitare intervengono immediatamente, nei pressi di via Roma a Siculiana, per domare le fiamme. Durante le operazioni di spegnimento dei focolai, i militari dell'Esercito - impegnati nell’operazione "Strade sicure" - hanno notato tra i campi una persona intenta ad incendiare le sterpaglie lungo i terreni adiacenti alla statale 115. Dopo un averlo inseguito e bloccato, sono stati allertati i carabinieri che - stando a quanto viene reso noto dall'Esercito - hanno preso in consegna il sospettato piromane. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari intervenuti, in forza al reggimento logistico Aosta, durante l’azione sono stati coordinati dalla sala operativa del quarto reggimento Genio Guastatori che detiene il comando di raggruppamento del “Settore – Sicilia Occidentale” per l’operazione "Strade sicure". Nella Sicilia occidentale oltre alla provincia di Agrigento sono interessate all’Operazione Strade Sicure anche la provincia di Palermo, Trapani e Caltanissetta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • "Feroce" rissa davanti ad un ufficio postale, la Mobile evita il peggio: tre denunciati

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Grigliata notturna fra amici e assembramenti: 10 sanzioni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento