Un altro barcone approda sulla spiaggia, in fuga 80 migranti

Carabinieri e la polizia di Stato, ancora una volta, esattamente come avevano fatto circa 18 ore prima, sono tornati a setacciare l'intera area del nuovo, misterioso, sbarco

Il barcone utilizzato dai migranti per arrivare in contrada Pietre Cadute

Sono 70, forse addirittura 80, i migranti che sono appena sbarcati in contrada Pietre Cadute a Siculiana. Come in un "copione" già scritto, il gruppo è riuscito ad arrivare praticamente a pochi metri dall'arenile. Ed immediatamente, i migranti sono fuggiti a gambe levate. 

Il racconto di un turista: "Erano tutti giovani e per niente provati dal viaggio"

A Siculiana Marina si sono precipitati i carabinieri e la polizia di Stato che - ancora una volta, esattamente come avevano fatto circa 18 ore prima - sono tornati a setacciare l'intera area del misterioso approdo. Le forze dell'ordine stanno cercando di fare in fretta per bloccare quanti più migranti possibili. Anche in questo caso, probabilmente, dovrebbero essere dei tunisini. 

L'imbarcazione - di circa 8 o 10 metri - è rimasta a pochi metri dall'arenile di Pietre Cadute che si trova nella stessa identica area dove c'è stato - in contrada Foce - l'approdo di ieri pomeriggio.

VEDI IL VIDEO DEL DOPO SBARCO IN CONTRADA FOCE  

Ieri, si era parlato di un gruppo di 30, forse 40 persone. Le ricerche capillari delle forze dell'ordine, protrattesi anche durante le ore notturne, hanno permesso di rintracciare 17 tunisini.  

Sbarco di tunisini a Siculiana, c'è un sospetto caso di tubercolosi 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Non capisco perché i media si ostinano a chiamarli semplicemente migranti e non, come è corretto, clandestini o al più, migranti clandestini.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Muore in ospedale e i familiari vanno su tutte le furie: interviene la polizia

  • Licata

    "Violano il daspo", arrestati: guai per il presidente ed il suo vice di una società di serie D

  • Video

    Tutti in piedi per il docufilm "Quasi12", il giornalista Tedesco: "E' una vicenda drammatica"

  • Cronaca

    "Stava realizzando un laghetto abusivo", il Comune blocca subito i lavori

I più letti della settimana

  • "Mi voleva avvelenare", figlio spara alla madre: donna in ospedale, 22enne arrestato

  • Era tornato a fare il bancomat: ritrovato il quindicenne scomparso

  • Litiga con un uomo e per sbaglio parte un colpo di fucile: 50enne ferisce il figlio di 17 anni

  • Prova lo scooter di un amico e si schianta contro l'autobotte, 16enne ferito

  • Mafia, la maxi inchiesta "Kerkent": niente messa pasquale per cinque indagati

  • Reddito di cittadinanza, arrivano i primi soldi anche nell'Agrigentino

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento