Si aggiravano con fare sospetto, bloccati e controllati: avevano un cacciavite

Due i giovani che sono stati denunciati alla Procura per porto abusivo di arma impropria. A chiamare il 113 sono stati alcuni residenti: li avevano visti gironzolare fra ciclomotori e villette

Due giovani ritenuti sospetti sono stati bloccati lungo il viale Delle Dune a San Leone. E' scattata una denuncia, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica per porto abusivo di arma impropria.

Dopo aver acquisito la segnalazione alla sala operativa, per i due tipi sospetti che si aggiravano lungo il viale Delle Dune fra villette e ciclomotori, i poliziotti della sezione "Volanti" si sono subito precipitati nel rione balneare di San Leone. Subito sono stati individuati i due: gironzolavano – secondo quanto ieri è stato ufficialmente ricostruito – nei pressi di alcuni ciclomotori posteggiati sul ciglio della strada. E’ scattato il controllo mirato e la perquisizione e sono stati trovati in possesso di un cacciavite a punta.

Un arnese che gli è costato caro visto che, appunto, sono stati denunciati alla Procura. Non è chiaro per quale motivo avessero con loro quel cacciavite, ma l’operazione della polizia di Stato è quella della prevenzione.

Potrebbe interessarti

  • L'arnica, un rimedio naturale a dolori e infiammazioni

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Specchio, specchio delle mie brame

  • Il party perfetto di Ferragosto

I più letti della settimana

  • Scooterone finisce dentro un canale di scolo: muore trentenne a causa di un incidente

  • Mafia e massoneria deviata, scatta un altro arresto e un obbligo di presentazione alla Pg

  • Si sente male mentre fa il bagno, tragedia in spiaggia: muore un pensionato

  • Ritrovato nascosto in un casolare il trattore rubato: scattano tre arresti

  • Auto investe un ciclomotore e scappa: due 17enni feriti, denunciato automobilista "pirata"

  • Incidente tra auto e scooter, ferito grave il motociclista: trasferito in elisoccorso

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento