I pm convalidano il sequestro del veliero "Alex": due gli indagati

Oltre al comandante della barca a vela della Ong Mediterranea, Tommaso Stella, è stato iscritto il capo missione di Mediterranea, nonché deputato di Leu, Erasmo Palazzotto

Il procuratore di Agrigento, Luigi Patronaggio, e l'aggiunto Salvatore Vella hanno convalidato il sequestro del veliero Alex, della Ong Mediterranea, disposto dalla Guardia di finanza nella notte fra sabato e domenica. I pm hanno modificato la formula del sequestro da preventivo a probatorio. Nella sostanza non cambia nulla, ma questo tipo di procedura agevola e aumenta alcune garanzie difensive nella fase delle indagini preliminari.

"Ha violato il decreto Sicurezza bis", seconda multa e confisca della barca "Alex"

Risultano iscritti nel registro degli indagati il comandante della barca a vela, Tommaso Stella, e il capo missione di Mediterranea, nonché deputato di Leu, Erasmo Palazzotto. 

Nave "Alex" sequestrata: sbarcano i 36 migranti, indagato per "favoreggiamento" il comandante

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Come organizzare la grigliata perfetta. Ecco cosa serve per una serata attorno alla brace

  • La birra come prodotto di bellezza

  • Nuotare fa bene a corpo, mente e anima

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • Muore vecchio boss di Palma, il questore dispone: niente funerali

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

  • Camilleri sepolto nella sua Porto Empedocle? Ecco il retroscena

  • "Rapina e violenta moglie dell'amico dopo avere trascorso il Capodanno insieme", condannato 27enne

  • "Mi ha minacciata e violentata": donna denuncia bracciante agricolo

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento