"Gasolio agricolo contrabbandato", le fiamme gialle ne sequestrano 2mila litri

Sono stati "beccati" dalle fiamme gialle tre licatesi. Inoltre, sono stati sottratti al mercato illegale delle merci di pirateria audiovisiva

La guardia di finanza

Controlli, sequestri e merce contraffatta: la guardia di finanza al setaccio del territorio Agrigentino. Le fiamme gialle, nel solo mese di settembre, hanno controllato mille veicoli, e quasi 1500 persone. Le dettaglio i militari hanno sottratto al mercato illegale delle merci di pirateria audiovisiva e duemila litri di gasolio agricolo contrabbandato da tre soggetti licatesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Si tratta – fanno sapere dl comando provinciale di Agrigento -  solo dell’ultimo atto di una più ampia e costante azione di controllo economico ‘su strada’ delle fiamme gialle, tra le quali quelle in servizio di pubblica utilità ‘117’”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • Sbaglia auto e forza la portiera: scoppia il caos nel parcheggio del supermercato

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • "Calci, pugni e coltellate a due immigrati": uno ridotto in fin di vita, arrestati 4 ragazzini

  • S'è aperto il "fronte" tunisino: aumentano gli sbarchi e ci sono tanti "indesiderati"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento