"Gasolio agricolo contrabbandato", le fiamme gialle ne sequestrano 2mila litri

Sono stati "beccati" dalle fiamme gialle tre licatesi. Inoltre, sono stati sottratti al mercato illegale delle merci di pirateria audiovisiva

La guardia di finanza

Controlli, sequestri e merce contraffatta: la guardia di finanza al setaccio del territorio Agrigentino. Le fiamme gialle, nel solo mese di settembre, hanno controllato mille veicoli, e quasi 1500 persone. Le dettaglio i militari hanno sottratto al mercato illegale delle merci di pirateria audiovisiva e duemila litri di gasolio agricolo contrabbandato da tre soggetti licatesi.

“Si tratta – fanno sapere dl comando provinciale di Agrigento -  solo dell’ultimo atto di una più ampia e costante azione di controllo economico ‘su strada’ delle fiamme gialle, tra le quali quelle in servizio di pubblica utilità ‘117’”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento