Pescatore sportivo "beccato" con circa 50 ricci di mare, scatta la maxi multa

I controlli, sono stati effettuati, dai militari della Guardia costiera. Il fatto è accaduto a Porto Palo

La Guardia costiera ha fermato un pescatore sportivo. Durante dei mirati controlli sulla filera delle pesca, quest’oggi, è stato “beccato” un trasgressore che era intento a pescare – in tempi vietati - degli esemplari di riccio di mare.

Per il pescatore una maxi multa di duemila euro di multa, ed inoltre, anche il sequestro di circa 50 esemplari di ricci di mare, che sono stati rilasciati nell’ambiente marino, perché ancora in vita.  Il fatto è accaduto a Porto Palo, nei pressi di Menfi. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • L'incidente lungo la strada per la Scala dei Turchi: 59enne muore dopo quasi un mese d'agonia

  • Totano gigante si arena sulla spiaggia: curiosità e incredulità a Punta Grande

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento