Pescatore sportivo "beccato" con circa 50 ricci di mare, scatta la maxi multa

I controlli, sono stati effettuati, dai militari della Guardia costiera. Il fatto è accaduto a Porto Palo

La Guardia costiera ha fermato un pescatore sportivo. Durante dei mirati controlli sulla filera delle pesca, quest’oggi, è stato “beccato” un trasgressore che era intento a pescare – in tempi vietati - degli esemplari di riccio di mare.

Per il pescatore una maxi multa di duemila euro di multa, ed inoltre, anche il sequestro di circa 50 esemplari di ricci di mare, che sono stati rilasciati nell’ambiente marino, perché ancora in vita.  Il fatto è accaduto a Porto Palo, nei pressi di Menfi. 

Potrebbe interessarti

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il bicarbonato di sodio e i suoi utilizzi in casa

  • Difese immunitarie: come migliorarle con rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Colto da un malore mentre si fa il bagno, tragedia a Porto Empedocle: muore un uomo

  • Nuovo colpo a Cosa Nostra, scatta il blitz Assedio: 7 fermi, c'è anche un consigliere comunale

  • Blitz "Assedio", le intercettazioni: "Io ci sono nato mafioso … mi devo vergognare che sono mafioso?"

  • Blitz antimafia "Assedio", ecco i nominativi dei fermati

  • Il pm la scagiona, lei muore poco dopo: la città piange Maria Garufo

  • Ricconi alla Scala dei Turchi, super yacht con scivolo gonfiabile

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento