Pescatore sportivo "beccato" con circa 50 ricci di mare, scatta la maxi multa

I controlli, sono stati effettuati, dai militari della Guardia costiera. Il fatto è accaduto a Porto Palo

La Guardia costiera ha fermato un pescatore sportivo. Durante dei mirati controlli sulla filera delle pesca, quest’oggi, è stato “beccato” un trasgressore che era intento a pescare – in tempi vietati - degli esemplari di riccio di mare.

Per il pescatore una maxi multa di duemila euro di multa, ed inoltre, anche il sequestro di circa 50 esemplari di ricci di mare, che sono stati rilasciati nell’ambiente marino, perché ancora in vita.  Il fatto è accaduto a Porto Palo, nei pressi di Menfi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento