Ss121, la Procura di Termini avvia un'inchiesta per crollo colposo

Dopo il cedimento del tratto di strada di accesso al viadotto SCorciavacche, avvenuto pochi giorni dopo l'inaugurazione, sono iniziati i sopralluoghi dei consulenti disposti dagli inquirenti

Primi sopralluoghi dei consulenti nominati dalla Procura di Termini Imerese sul viadotto 'Scorciavacche'. La Procura ha aperto un'inchiesta per crollo colposo.

Proprio oggi il ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, aveva detto di avere ricevuto già una prima relazione da cui emergerebbe che "ci dovrebbe essere stato un difetto di progettazione da parte di un'azienda che peraltro è molto qualificata e opera in tutto il mondo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

  • La tempesta tiene in ostaggio la provincia, è allerta "arancione": ecco dove resteranno chiuse le scuole

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento