Scoppia la fogna a San Leone, Mareamico: "E' un disastro ambientale"

Da tempo l'associazione chiede che questa condotta venga eliminata e spostata a monte

"Alla fine quello che temevamo potesse accadere è successo: è scoppiata la fognaturia principale di San Leone, a pochi metri dal mare". E' questa la denuncia dell'associazione animalista di Agrigento, Mareamico.

"La condotta fognante premente - spiega in una nota - che trasporta a pressione tutte le acque nere dalla frazione turistica di San Leone al depuratore di Sant'Anna, si è rotta allagando la spiaggia di Mareanostrum. Girgenti acque è prontamente intervenuta per cercare di individuare la rottura e sostituire il tubo lesionato. Da tempo Mareamico chiede che questa condotta fognaria venga eliminata e spostata a monte. Non è possibile che nel 2019 si debba ancora vedere una condotta fognaria a pochi metri dal mare che spesso viene pure sballottata dalla forza delle onde".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Parroco di Lampedusa "sfida" via Twitter Salvini: "Ti affido alla Madonna di Porto Salvo"

  • Cronaca

    Abusivismo commerciale, in campo i nuclei interforze contro gli ambulanti

  • Cronaca

    "Musica ad alto volume": riesplode la guerra fredda fra residenti e gestori dei locali

  • Incidenti stradali

    Due incidenti nel giro di poche ore: tre ragazzini finiscono in ospedale

I più letti della settimana

  • Colta da un malore improvviso: muore dirigente scolastico di Palma di Montechiaro

  • Il malore e la corsa in ospedale, muore bimbo di 3 anni: indagano i carabinieri

  • Incidente sul lavoro a Palma di Montechiaro, colpito dalla benna di una ruspa: muore operaio di 57 anni

  • Incidente a Sambuca di Sicilia, sangue sulle strade: muore un uomo

  • Incidente a Sambuca di Sicilia, muore anche il diciottenne: sale a due il bilancio delle vittime

  • "Pretendevano un tasso del 300% annuo", operazione antiusura a Licata: fermati padre e figlio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento