Agrigento, in tre scippano donna in via Picone ma poi gettano il bottino

Sarebbe stato un collega della signora a mettere in fuga i tre malviventi. La borsa della donna è stata, infatti, ritrovata poco distante dal luogo dello scippo

Sono stati costretti a fuggire a "mani vuote" i tre aspiranti scippatori che ieri pomeriggio, intorno alle 5, hanno prima strattonato e poi derubato della borsa una impiegata dell'Inps appena uscita dall'ufficio di via Picone, ad Agrigento. Sarebbe stato un collega della signora a mettere in fuga i tre malviventi. La borsa della donna è stata, infatti, ritrovata poco distante dal luogo dello scippo. Il malvivente che era riuscito ad arraffarla, forse impaurito dalla reazione dell'uomo corso in aiuto alla vittima, l'ha gettata durante la fuga, senza riuscire a rubare nulla. Sulla vicenda indagano le forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sfonda il tetto del capannone e precipita da più di 10 metri: 29enne in gravi condizioni

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • Morto per infarto intestinale non diagnosticato, la difesa: "Familiari della vittima fuori dal processo"

  • Grande Fratello, l'empedoclina Clizia Incorvaia: "Il bacio tra me e Scamarcio? C'è stato"

  • Maxi tamponamento lungo la statale 640: traffico in tilt

  • Torna a casa e trova un ladro che sta rubando in camera da letto: arrestato un 42enne

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento