Agrigento, in tre scippano donna in via Picone ma poi gettano il bottino

Sarebbe stato un collega della signora a mettere in fuga i tre malviventi. La borsa della donna è stata, infatti, ritrovata poco distante dal luogo dello scippo

Sono stati costretti a fuggire a "mani vuote" i tre aspiranti scippatori che ieri pomeriggio, intorno alle 5, hanno prima strattonato e poi derubato della borsa una impiegata dell'Inps appena uscita dall'ufficio di via Picone, ad Agrigento. Sarebbe stato un collega della signora a mettere in fuga i tre malviventi. La borsa della donna è stata, infatti, ritrovata poco distante dal luogo dello scippo. Il malvivente che era riuscito ad arraffarla, forse impaurito dalla reazione dell'uomo corso in aiuto alla vittima, l'ha gettata durante la fuga, senza riuscire a rubare nulla. Sulla vicenda indagano le forze dell'ordine.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • Totano gigante si arena sulla spiaggia: curiosità e incredulità a Punta Grande

  • L'incidente che ha ucciso Angelo, Racalmuto è sotto choc: annullati tutti gli eventi del week end

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento