Sopraelevazione abusiva su immobile vincolato: sequestro e denuncia

Il proprietario dell'immobile è stato deferito alla Procura per reati urbanistici e paesaggistici

La polizia municipale di Sciacca ha sequestrato una sopraelevazione di circa 60 metri in contrada Maurici. Il manufatto era in corso di edificazione su un immobile vincolato dalla soprintendenza. Per reati urbanistici e paesaggistici è stato segnalato alla Procura un saccense, proprietario del bene.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dall'inizio dell'anno, secondo quanto si apprende dal comando Fazio, sono una ventina le denunce scattate a Sciacca per la realizzazione di manufatti non autorizzati. Si tratta quasi esclusivamente di porzioni di strutture, ampliamenti. Il tutto non autorizzato e per il quale sono scattate le relative denunce. Tutto questo nonostante l'organico della Polizia Municipale sia ormai ridotto all'osso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Covid-19, il "mostro" è ancora in agguato: quattro positivi all'ospedale San Giacomo

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento