"Schiaffeggia e prova a strangolare l'ex", denunciato un cinquantenne

Per i traumi riportati, la trentacinquenne si è recata presso il pronto soccorso dell'ospedale Giovanni Paolo II dove il medico, dopo le cure necessarie, l'ha dimessa con una prognosi di 15 giorni

Percosse e lesioni. E' per questa ipotesi di reato che un cinquantenne di Sciacca, F. F., è stato denunciato alla Procura della Repubblica dalla polizia di Stato. Avrebbe schiaffeggiato l'ex compagna in via Cappuccini, a Sciacca, facendola stramazzare per terra e poi afferrandola al collo avrebbe provato a strangolarla. A denunciare l'uomo è stata l'ex convivente che sarebbe stata avvicinata dall'uomo in mezzo la strada e che sarebbe stata schiaffeggiata. Alcuni passanti sarebbero intervenuti in soccorso della donna, l'uomo avrebbe desistito.  Per i traumi riportati, la trentacinquenne si è recata presso il pronto soccorso dell'ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca dove il medico, dopo le cure necessarie, l'ha dimessa con una prognosi di 15 giorni.  A conclusione dell'attività investigativa da parte degli agenti del commissariato di polizia di Sciacca è scattata la denuncia a carico dell'uomo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento