"Schiaffeggia e prova a strangolare l'ex", denunciato un cinquantenne

Per i traumi riportati, la trentacinquenne si è recata presso il pronto soccorso dell'ospedale Giovanni Paolo II dove il medico, dopo le cure necessarie, l'ha dimessa con una prognosi di 15 giorni

Percosse e lesioni. E' per questa ipotesi di reato che un cinquantenne di Sciacca, F. F., è stato denunciato alla Procura della Repubblica dalla polizia di Stato. Avrebbe schiaffeggiato l'ex compagna in via Cappuccini, a Sciacca, facendola stramazzare per terra e poi afferrandola al collo avrebbe provato a strangolarla. A denunciare l'uomo è stata l'ex convivente che sarebbe stata avvicinata dall'uomo in mezzo la strada e che sarebbe stata schiaffeggiata. Alcuni passanti sarebbero intervenuti in soccorso della donna, l'uomo avrebbe desistito.  Per i traumi riportati, la trentacinquenne si è recata presso il pronto soccorso dell'ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca dove il medico, dopo le cure necessarie, l'ha dimessa con una prognosi di 15 giorni.  A conclusione dell'attività investigativa da parte degli agenti del commissariato di polizia di Sciacca è scattata la denuncia a carico dell'uomo. 

Potrebbe interessarti

  • L'arnica, un rimedio naturale a dolori e infiammazioni

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Specchio, specchio delle mie brame

  • Il caffè è buono e fa bene

I più letti della settimana

  • "Prendo il reddito di cittadinanza, voglio rendermi utile": cittadino ripulisce piazza

  • Scooterone finisce dentro un canale di scolo: muore trentenne a causa di un incidente

  • Mafia e massoneria deviata, scatta un altro arresto e un obbligo di presentazione alla Pg

  • "Sequestro di persona e abuso d'ufficio", Legambiente Sicilia denuncia Salvini

  • Chef Rubio choc su Instagram: "Lampedusa? Bella, ma è anche l'isola della cocaina e mafia"

  • Incidente tra auto e scooter, ferito grave il motociclista: trasferito in elisoccorso

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento