"Ruba la moto e va a comprarsi le sigarette", denunciato un trentenne

Il ciclomotore era stato lasciato, dal proprietario, davanti ad un bar con tanto di chiavi inserite nel quadro d'accensione e casco sulla sella

(foto ARCHIVIO)

Si impossessa della moto, lasciata con tanto di chiavi appese al quadro d'accensione e con il casco sulla sella, e va a comprarsi le sigarette. Dopo circa 20 minuti, riporta indietro il ciclomotore che ha però una fiancata danneggiata. Ha 30 anni, G. G., ed è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Sciacca. Dovrà rispondere, adesso, dell'ipotesi di reato di furto e danneggiamento.

A raccontare tutto ai poliziotti del commissariato di Sciacca è stato un giovane, il proprietario del ciclomotore. Il ragazzo ha spiegato d'essersi fermato in un bar del centro storico per un impellente bisogno fisiologico. Forse distrattamente o forse fidandosi della zona, il giovane ha lasciato le chiavi del ciclomotore al quadro di accensione e il casco sulla sella. Al suo ritorno, il ciclomotore non c'era però più.

Tramite una persona anziana, che era in zona, il ragazzo ha appreso che il ciclomotore era stato preso da un uomo. E venti minuti, il trentenne è tornato al bar, ma la moto aveva una fiancata danneggiata. Il saccense ha provato a spiegare e a giustificarsi sostenendo d'aver preso la moto per andarsi a comprare le sigarette.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento