Sfonda a pedate la porta di un magazzino e si allontana: denunciato

L'uomo è stato trovato in possesso di una piccozza da muratore e risponderà anche di porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere

Prova a forzare la porta di un magazzino del quartiere di San Michele. Una donna chiama il 113 e immediatamente sopraggiunge una pattuglia del commissariato di Sciacca.

L'uomo avrebbe sferrato un violento calcio alla porta, sfondandola. Subito dopo, scoperto dalla proprietaria, si è allontanato, venendo però riconosciuto. Il personale di polizia dopo la constatazione si è messo subito alle ricerche del malfattore rintracciandolo poco distante. All'interno di uno zaino hanno trovato una piccozza da muratore e lo hanno denunciato all'autorità giudiziaria. E' stato denunciato  per possesso di oggetti da scasso e danneggiamento aggravato

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento