S'intrufola nella Guardia medica e ruba: arrestato e posto ai domiciliari

Il quarantasettenne, a quanto pare, era riuscito ad entrare nella struttura sanitaria dopo aver forzato una finestra

Forza la finestra in alluminio, si intrufola nella Guardia medica e ruba. Il quarantasettenne Lorenzo Giglio è stato arrestato, per l'ipotesi di reato di furto aggravato, dalla polizia. L'uomo, in attesa dell'udienza di convalida, è stato posto ai domiciliari. 

Sulla linea 112 Nue, è arrivata una segnalazione e subito i poliziotti del commissariato di Sciacca si sono precipitati in via Pietro Gerardi: alla Guardia medica. Il 47enne è stato sorpreso dagli agenti che, durante la perquisizione, lo hanno trovato in possesso di alcuni oggetti rubati proprio nella struttura sanitaria. E' scattato l'arresto appunto e la refurtiva recuperata è stata posta sotto sequestro penale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Torna a casa e trova un ladro che sta rubando in camera da letto: arrestato un 42enne

  • "Cosa nostra" in Canada, il nuovo padrino è Leonardo Rizzuto

  • Mancata convalida dell'arresto di Carola Rackete, la Cassazione respinge il ricorso della Procura

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento