"Rubò bottiglie di champagne e whisky", condannato a 2 anni e 8 mesi

L'uomo era accusato di essersi impossessato dei liquori, nascondendoli in una borsa porta computer

(foto ARCHIVIO)

Tubò due bottiglie di champagne e tre di whisky in un supermercato di Sciacca. Il giudice monocratico del locale tribunale, Paolo Gabriele Bono, ha condannato a 2 anni e 8 mesi di reclusione, e al pagamento di 1.800 euro di multa e delle spese processuali, Romeo Dasclescu, 34 anni, originario della Romania. L'uomo era accusato di essersi impossessato delle bottiglie, nascondendo quelle di champagne in una borsa porta computer.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • "No" assembramenti: stop a feste e sale da ballo, ipermercati chiusi le domeniche pomeriggio

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • "Minacce di morte e calci nella pancia alla fidanzata incinta", la donna lo perdona e ritira la querela

  • Gruppetto di tunisini sbarca a San Leone: i migranti scappano a gambe levate

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento