"Rubò bottiglie di champagne e whisky", condannato a 2 anni e 8 mesi

L'uomo era accusato di essersi impossessato dei liquori, nascondendoli in una borsa porta computer

(foto ARCHIVIO)

Tubò due bottiglie di champagne e tre di whisky in un supermercato di Sciacca. Il giudice monocratico del locale tribunale, Paolo Gabriele Bono, ha condannato a 2 anni e 8 mesi di reclusione, e al pagamento di 1.800 euro di multa e delle spese processuali, Romeo Dasclescu, 34 anni, originario della Romania. L'uomo era accusato di essersi impossessato delle bottiglie, nascondendo quelle di champagne in una borsa porta computer.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento