"Nonno 80enne palpeggiò la nipotina": condannato a 7 anni e mezzo

L'uomo, che si trova agli arresti domiciliari, è stato denunciato dalla mamma della piccina che si è costituita parte civile. Il tribunale, per il risarcimento, si è rimesso al giudice civile ma ha stabilito una provvisionale di 10 mila euro

(foto ARCHIVIO)

Atti sessuali sulla nipote. Un nonno ottantenne è stato condannato - dal tribunale di Sciacca (presidente Antonio Tricoli, con a latere i giudici Francesca Cerrone e Paolo Bono) - a 7 anni e 6 mesi di reclusione, con interdizione dai pubblici uffici durante l'espiazione della pena principale e interdizione in perpetuo da qualsiasi ufficio attinente alla tutela e curatela.

Secondo l'accusa, il nonno - che si trova agli arresti domiciliari - avrebbe palpeggiato fino a inserire le mani nei pantaloni della bimba toccandole il sedere. Tutto è avvenuto, nel luglio del 2018, nel Belice ed è grazie alla denuncia della madre della piccola, minore di 10 anni, che è stato dato il via alle indagini dei carabinieri prima e alla sentenza di primo grado ieri.

Per il risarcimento alla parte civile - la mamma della piccola si era costituita - il tribunale si è rimesso al giudice civile, stabilendo una provvisionale, immediatamente esecutiva, di 10 mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La misura cautelare dei domiciliari nei confronti dell'anziano era stata chiesta dal sostituto procuratore Roberta Griffo e disposta dal gip del tribunale di Sciacca. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Ritrovata al Villaggio Mosè la 15enne scomparsa da Palermo a metà giugno

  • Sono in arrivo forti temporali: diramata l'allerta meteo "gialla"

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Palma sotto choc per la morte di Marchese, il sindaco: "Siamo sgomenti per il brutale omicidio"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento