Scavi per riportare alla luce il teatro Ellenistico, il cantiere riaprirà all'inizio di ottobre

Nei giorni scorsi c'è già stata una riunione operativa fra i vertici dell'impresa aggiudicataria, che ha "conquistato" gli interventi per un importo, al netto del ribasso d'asta, di 255.403,72 euro, e il direttore del Parco Giuseppe Parello

La precedente campagna di scavi archeologici

Ripartiranno all'inizio di ottobre. La seconda campagna di scavi archeologici per riportare alla luce il teatro Ellenistico verrà aperta fra una decina di giorni. Gli archeologi sarebbero dovuti tornare al lavoro, secondo le iniziali previsioni, all'inizio dello scorso maggio. In fase di aggiudicazione della gara d'appalto - che è avvenuta all'inizio di agosto - si sono però registrati una serie di intoppi burocratici. Adesso, però, tutto sembra essere pronto. Nei giorni scorsi c'è già stata una riunione operativa fra i vertici dell'impresa aggiudicataria - la ditta "Pvr Costruzioni" che ha sede a Bolognetta, nel Palermitano, che ha "conquistato" gli interventi per un importo, al netto del ribasso d'asta, di 255.403,72 euro - ed il direttore del Parco archeologico Giuseppe Parello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il teatro Ellenistico già pronti altri due milioni di euro 

Dopo l'aggiudicazione della gara d'appalto, visto che c'è stato un ribasso d'asta di ben 62.626,76 euro, il Parco ha proceduto anche ad una rideterminazione del quadro economico del progetto, con l'introduzione di lavori aggiuntivi che trovano, appunto, copertura nel ribasso d'asta. Questi 62.626,76 euro verranno, dunque, utilizzati per il restauro, la catalogazione, la documentazione grafica e fotografica dei reperti, appunto, del teatro Ellenistico.

Occhi puntati anche sull'antica discarica 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Bonus vacanze, servirà una "identità digitale" ... e in tanti devono ancora richiederla

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • "No" assembramenti: stop a feste e sale da ballo, ipermercati chiusi le domeniche pomeriggio

  • Lascia i migranti davanti la spiaggia e riprende il largo: bloccato "taxi del mare" e arrestato scafista

  • Nuovo focolaio da Coronavirus? Firetto sbotta: "Agrigento è Covid free da almeno 2 mesi"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento