Sbarco a Punta Bianca, approdano 50 migranti: avviate le ricerche

Molti di loro si sono nascosti tra le vicine campagne della zona, altri hanno fatto perdere le loro tracce

FOTO ARCHIVIO

Sono ripresi a grande ritmo gli sbarchi fantasma nelle coste dell’Agrigentino. L’ultimo, questo pomeriggio, nei pressi della spiaggia di Punta Bianca. Sotto gli occhi di qualche bagnante, cinquanta migranti hanno toccato terra ferma.

Alcuni di loro, una decina in tutto, si sono dileguati. Sul posto si sono precipitate le forze dell’ordine. I carabinieri e la polizia, ma anche e soprattutto la Capitaneria di porto, hanno da subito avviato le ricerche. I migranti hanno subito cercato dell’acqua, erano stremati.

Molti di loro, però, si sono nascosti nelle vicine campagne della zona.  Spetterà alle forze dell’ordine riuscire a rintracciare gli immigrati sbarcati.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • Incidente sulla statale 123, uomo perde controllo dell'auto: estratto dalle lamiere

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento