Naufragio Canale di Sicilia, Save the children: «Vertice Ue urgente»

«In base alla percentuale di minori arrivati degli ultimi sbarchi, stimiamo che ci fossero anche molti bambini e ragazzi tra di loro - ha detto Valerio Neri, direttore generale di Save the Children Italia -. Non possiamo far finta di niente: serve un sistema di ricerca e soccorso in mare capace di far fronte a questa situazione che è destinata a peggiorare»

"Non possiamo più stare a guardare mentre centinaia di persone perdono la propria vita inseguendo una speranza: quella di trovare una vita migliore lontano da guerre, dittature e povertà".

Lo ha detto Valerio Neri, direttore generale di Save the Children Italia, commentando le prime notizie circolate sul naufragio nel canale di Sicilia ed i primi numeri dei morti e dei dispersi.

"In base alla percentuale di minori arrivati degli ultimi sbarchi, stimiamo che ci fossero anche molti bambini e ragazzi tra di loro - aggiunge -. Non possiamo far finta di niente: il crescente numero dei morti in mare pone, non solo all'Italia, ma a tutta l'Unione europea e ai suoi membri, il dovere di rispondere con un sistema di ricerca e soccorso in mare capace di far fronte a questa situazione che è destinata a peggiorare ulteriormente nei prossimi mesi. Chiediamo pertanto un vertice europeo urgente in cui si prendano decisioni concrete e immediatamente operative".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Forti raffiche di vento e temporali, la Protezione civile dirama allerta "gialla"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento