Sanremo 2012, Chiara Civello canta la canzone di Daniele Magro già scartata nel 2010

"Al posto del mondo", che in questi giorni sta concorrendo al Festival, non è "nuova": Chiara Civello l'aveva scritta nel 2010 per Daniele Magro; lui provò ad accedere a Sanremo Giovani, senza però riuscirvi

Daniele Magro

A togliere ogni dubbio è stato un video apparso su Youtube. E' la stessa canzone cantata, però, da due voci diverse: la prima è quella dell'agrigentino Daniele Magro, che risale all’anno 2010; l'altra è quella dell'autrice dello stesso brano, Chiara Civello, che quest'anno l'ha presentata a Sanremo. E sul web si inizia a parlare di auto-plagio. 

 
Sì, perché la canzone "Al posto del mondo", che in questi giorni sta concorrendo al Festival di Sanremo, non è "nuova" (come prevedrebbe il regolamento): Chiara Civello l'aveva scritta nel 2010 per Daniele Magro; lui provò ad accedere alle selezioni del festival Sanremo Giovani, senza però riuscirvi. Quest'anno la Civello l'ha ripresentata come "nuova", riuscendo stavolta ad entrare in gara. Fa anche discutere la misteriosa ed improvvisa rimozione da Youtube del video in cui Daniele Magro cantava "Al posto del mondo".
 
Durante una conferenza stampa, inoltre, il direttore artistico Gianmarco Mazzi è letteralmente caduto dalle nuvole quando gli è stata sollevata la questione: "Ah sì, ma da quanto tempo è stato caricato il video? Sa, da ieri le canzoni sono libere di circolare…". Avuta la risposta dalla giornalista che gli aveva posto la domanda, Mazzi ha comunque liquidato subito la questione: "La Rai, che ha investigato sul caso, ci ha detto che non esistevano estremi per la squalifica del brano".
 
Sarebbe anche bello capire, a questo punto, perché l'agrigentino Daniele Magro non venne ammesso nel 2010, mentre quest'anno, con la stessa canzone, Chiara Civello partecipa al Festival. "Misteri della musica italiana" si ironizza intanto su Facebook.
 

Potrebbe interessarti

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Il bicarbonato di sodio e i suoi utilizzi in casa

  • Difese immunitarie: come migliorarle con rimedi naturali

  • Come proteggere le nostre case dalle zanzare con rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Colto da un malore mentre si fa il bagno, tragedia a Porto Empedocle: muore un uomo

  • Blitz "Assedio", le intercettazioni: "Io ci sono nato mafioso … mi devo vergognare che sono mafioso?"

  • Il pm la scagiona, lei muore poco dopo: la città piange Maria Garufo

  • Ricconi alla Scala dei Turchi, super yacht con scivolo gonfiabile

  • Auto travolge un ciclista, 51enne muore dopo l'incidente sulla statale Licata-Ravanusa

  • Si sfonda il tetto e il muratore precipita, grave trauma cranico: la prognosi sulla vita è riservata

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento