"Trovato in possesso di hashish e marijuana", arrestato un 40enne insospettabile

La "roba" è stata rinvenuta sul tetto dell'abitazione, l'uomo aveva anche circa seimila euro

(foto ARCHIVIO)

E' stato trovato in possesso - durante un posto di blocco dei carabinieri della compagnia di Cammarata - di alcuni grammi di hashish e marijuana. I militari dell'Arma, come d'abitudine, hanno voluto approfondire e hanno effettuato una perquisizione nella sua abitazione: a San Giovanni Gemini. Ed è proprio durante questa ispezione che un isospettabile quarantenne di San Giovanni Gemini è stato trovato in possesso - secondo la ricostruzione ufficiale del comando provinciale di Agrigento - di circa un etto di marjuana e oltre un etto di hashish. "Roba" nascosta sul tetto dell'abitazione. 

Durante le verifiche, sono saltate fuori anche numerose banconote per un ammontare complessivo di circa seimila euro, soldi di cui l’uomo non ha saputo giustificare la provenienza, e anche un bilancino di precisione. Sequestrata la droga e il denaro, il quarantenne è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

L’uomo - su disposizione del sostituto procuratore di turno - è stato posto agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida. 

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Come pulire il box doccia

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il miele e le sue proprietà e benefici per la salute

I più letti della settimana

  • L'incidente di Caltabellotta si trasforma in tragedia: è morto il 22enne di Lucca Sicula

  • L'esplosione del mercato di Gela, c'è una vittima: si aggrava la posizione del commerciante di Grotte

  • Si ribalta il trattore e un uomo resta incastrato: il 60enne non è in pericolo di vita

  • Scontro fra auto in galleria nella statale 115: feriti i due conducenti

  • "Adesca ragazzina e tenta di avere un rapporto orale", la scatola nera dell'auto per smentire la vittima

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento