Due uomini e una donna vengono alle mani in mezzo alla strada, arrestati

Nel tentativo di separare le parti e riportare l’ordine, uno dei militari è stato colpito ad un braccio, riportando anche una leggera contusione

I motivi non sono stati chiariti. Due nigeriani – rispettivamente di 30 e 25 anni – sono venuti alle mani, in mezzo alla strada, in pieno centro, con una ventitreenne del Camerun. Una brutale rissa e uno dei carabinieri che sono intervenuti, per riportare la calma, è perfino rimasto leggermente ferito.

E’ accaduto tutto, negli scorsi giorni, in corso Crispi a San Giovanni Gemini. Nelle adiacenze della chiesa Madre, sotto gli occhi increduli di molti passanti, i tre – in pieno giorno - hanno prima iniziato ad urlare. Poi sono venuti, appunto, alle mani. Qualcuno, temendo il peggio, ha composto il 112 e alla centrale operativa dei carabinieri ha segnalato quanto stava avvenendo. I militari dell’Arma della compagnia di Cammarata sono subito accorsi. Era ancora in corso la scazzottata. Nel tentativo di separare le parti e riportare l’ordine, uno dei militari è stato colpito ad un braccio, riportando anche una leggera contusione.

Seppur con diverse difficoltà, i carabinieri sono riusciti a dividere i tre esagitati che hanno riportato delle ferite: escoriazioni e contusioni. Nulla di grave, però, per nessuno di loro. Subito dopo essere riusciti a riportare l’ordine pubblico, i carabinieri della compagnia di Cammarata hanno proceduto all’arresto. Su disposizione del sostituto procuratore di turno di Agrigento, titolare del fascicolo d’inchiesta immediatamente aperto, i tre sono stati prima – naturalmente in attesa dell’udienza di convalida - posti agli arresti domiciliari. Dopo l’udienza, quando gli arresti sono stati convalidati dal Gip, per tutti e tre è stata prevista la misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

i

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento