Evade dai domiciliari e partecipa in maschera al Carnevale: arrestato

A notarlo, insospettendosi nonostante il travestimento, sono stati i carabinieri

Indossa una maschera di Carnevale, esce di casa e partecipa ai festeggiamenti del paese. Niente di strano, se non fosse stato che il ventitreenne era agli arresti domiciliari. A notarlo, insospettendosi nonostante indossasse la maschera, sono stati i carabinieri della stazione di San Biagio Platani.

Militari dell’Arma che hanno chiesto al giovane di levarsi la maschera. E quando il ventitreenne lo ha fatto è stato appunto subito riconosciuto. Per l’ipotesi di reato di evasione dagli arresti domiciliari, D. G., è stato arrestato e su disposizione del sostituto procuratore di turno è stato ricollocato ai domiciliari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

  • Uno dei migliori direttori di McDonald's del mondo è agrigentino, ecco la storia di Pietro Luparello

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento