"Rapina aggravata e lesioni personali", deve scontare 11 mesi: arrestato

I poliziotti del commissariato di Sciacca hanno eseguito un ordine di carcerazione della Procura generale della Repubblica presso la Corte di appello di Palermo

Deve scontare 11 mesi di reclusione poiché riconosciuto colpevole dei reati di rapina aggravata e lesioni personali in concorso avvenuti, ad Agrigento, nel luglio del 2016. Gli agenti del commissariato di Sciacca - secondo quanto riporta oggi il Giornale di Sicilia - hanno arrestato Samir Pullara, 21 anni, di Sambuca di Sicilia.

L'ordine di carcerazione è stato emesso dalla Procura generale della Repubblica presso la Corte di appello di Palermo. Terminate le formalità di rito, il giovane è stato associato alla casa circondariale di Sciacca come disposto dalla Corte di appello di Palermo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Perquisizioni sulla "Sea Watch 3" e comandante sotto torchio: "Rifarei tutto quello che ho fatto"

  • Cronaca

    Girgenti Acque sempre più indebitata: l'Ati punta a incassare oltre 830mila euro

  • Cronaca

    "Il corpo era devastato, non c'è stato il tempo di salvarlo": racconto choc di un soccorritore

  • Cronaca

    "Non si fece corrompere dal vivaista con quaranta palme", assolto l'ex presidente D'Orsi

I più letti della settimana

  • Colta da un malore improvviso: muore dirigente scolastico di Palma di Montechiaro

  • Incidente sul lavoro a Palma di Montechiaro, colpito dalla benna di una ruspa: muore operaio di 57 anni

  • Piero Barone canta a Tokyo, "Il Volo" top nella classifiche in Giappone

  • Parroco di Lampedusa "sfida" via Twitter Salvini: "Ti affido alla Madonna di Porto Salvo"

  • La patente NCC: cos'è e come si ottiene

  • L'incidente mortale sul lavoro a Palma di Montechiaro, aperta un'inchiesta

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento