A Porto Empedocle si lavora per lo stadio, Urso: "Agibilità? Ci proviamo"

L'assessore allo Sport questa mattina ha fatto visita all'impianto sportivo empedoclino: "Con impegno e dedizione contiamo di raggiungere ogni traguardo"

Salvatore Urso e Ida Carmina

Lo stadio “Vincenzo Collura” di Porto Empedocle potrebbe riaprire quanto prima. L'amministrazione comunale empedoclina in queste ore sta lavorando sodo per restiuire alla città l’impianto sportivo. Stamattina l’assessore allo sport, Salvatore Urso ha fatto “visita” al “Collura”.

“Nonostante gli evidenti limiti finanziari del nostro ente - ha detto Urso - ci siamo già attivati con la massima disponibilità per riportare agibilità e decoro allo sport empedoclino. Con impegno e dedizione contiamo di raggiungere ogni traguardo. Vogliamo fare il massimo per ridare agibilità alla struttura e di conseguenza favorire l’Empedoclina calcio, in modo da riattivare al meglio lo sport della nostra città".

In queste ore la macchina organizzativa dell'Amministrazione di Porto Empedocle non si ferma, Urso dice: "Abbiamo dei limiti finanziari, ma non per questo vogliamo fermarci".

                                       13599892_1730870753796746_4390219586874752476_n-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • "Tangenti per chiudere un occhio sulla contabilità", fra gli arrestati c'è un imprenditore favarese

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento