Nessuna notizia da 7 giorni: 27enne agrigentino scomparso a Londra

Il giovane si era trasferito in Inghilterra per trovare lavoro. Dallo scorso 6 dicembre il suo telefono cellulare è spento

L'agrigentino Salvatore Aleo

Familiari ed amici non hanno più sue notizie, né riescono a contattarlo, dallo scorso giovedì 6 dicembre. Sui social è un tam tam di richieste - lanciate da familiari e amici - per provare ad avere informazioni utili per ritrovarlo. Da Agrigento sono stati persi i contatti con Salvatore Aleo, 27 anni, che vive e lavora a Londra. Le ricerche - secondo quanto rendono noto familiari e amici - sono in corso, a Londra appunto, tramite la locale polizia.

aleo salvatore2-2 

Il suo telefono risulta spento. Vani dunque i tentativi di rintracciarlo. Il ventisettenne agrigentino è alto 1,73 circa e non ha nessun segno particolare - rendono noto, sui social, familiari ed amici - . Ogni notizia che i familiari sono riusciti a recuperare, fino ad ora, si ferma al sei dicembre. Ci sono anche alcune persone - degli agrigentini che vivono e lavorano a Londra - che stanno provando ad aiutare la famiglia, contribuendo alle ricerche. Questi sono, inevitabilmente, giorni di angoscia per i familiari, gli amici e i conoscenti del giovane agrigentino che, a Londra, si era trasferito per trovare lavoro e un impiego l'aveva effettivamente trovato.

L'appello è unico: "Chi ha notizie o informazioni sul ventisettenne contatti i familiari oppure la polizia di Londra".  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

  • Covid-19, piccolo ma costante aumento di contagi: l'Agrigentino è arrivato a 57 tamponi positivi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento