Salvarono un'intera famiglia dalle fiamme, riconoscimento per i poliziotti eroi

Gli agenti premiati sono Salvatore Tornese, Giuseppe Giannì, Lorenzo Pace e Valerio Alfonso Tornabene

Il sindaco Ida Carmina consegna il riconoscimento agli agenti eroi

Riuscirono a salvare un'intera famiglia dalle fiamme, oggi, quei poliziotti eroi sono stati premiati. Il maxi rogo del 25 giugno scorso in contrada Pero, a Porto Empedocle, poteva finire anche peggio. Le fiamme circondarono la villa della famiglia Filippazzo Cosentino. Oggi, gli agenti eroi di quel maxi rogo sono stati premiati. Il sindaco di Porto Empedocle, Ida Carmina, ha consegnato un attestato di pubblica benemerenza. Gli agenti premiati sono:  Sovrintendente Salvatore Tornese, Assistente Capo Giuseppe Giannì, Assistente Lorenzo Pace e Assistente Valerio Alfonso Tornabene. 

 "Il più piccolo stentavano a trovarlo perché spaventato si era nascosto dietro al divano. La madre di voleva buttare te le fiamme per salvare i bambini. Nessuno di noi ha esitato, non abbiamo guardato al pericolo. Pensavano solo ai piccini". Questi i racconti dei poliziotti che hanno compiuto il "miracolo". 

Ida Carmina: "Un riconoscimento sentito e doveroso a questi uomini eroici nel silenzio quotidiano che hanno messo a repentaglio le proprie vite per salvarne altre". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento