Agrigento, quella scalinata diventata strada: ma nessuno dice niente

Dopo mesi di denunce da parte degli abitanti della zona, adesso la questione è approdata anche sui social network, in special modo su Facebook, da dove si chiede a forza un intervento

La scalinata della salita Damareta è ancora in parte ricoperta da una colata di cemento che a suo tempo consentì ai mezzi impiegati nel restauro di un palazzo di fronte a piazza Marconi di ricevere gli interventi necessari.

Già a gennaio una segnalazione di un lettore aveva evidenziato il problema.

Da allora, o meglio da quando i lavori sono stati ultimati, nessuno, nè il Comune che avrebbe autorizzato la cosa, nè l'esecutore dei lavori così come il committente, si è assunto l'onere di ripristinare lo stato dei luoghi per ridare decoro alla zona e restituire la strada ai residenti.

Dopo mesi di denunce da parte degli abitanti della zona, la questione è ora approdata anche sui social network, in special modo su Facebook, da dove si chiede a forza l'intervento quantomeno dell'Ente guidato adesso da Lillo Firetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • Non si ferma all'Alt e fugge lungo la 115, bloccato 17enne: multe per 10 mila euro

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento