Trovato un nuovo bidone di olio esausto nel mare di San Leone

Il fusto, oggi, si trova nella zona del “Babbaluciaro”. La Capitaneria di porto sarebbe stata già avvisata.

Il bidone di olio esausto

Un diportista aveva avvistato al largo del mare di San Leone diversi bidoni di olio esausto abbandonati. L’uomo, era riuscito con caparbietà, a raccoglierne uno ed portarlo al porticciolo sanleonino. Il bidone era stato prelevato dalla Capitaneria di porto. Il diportista aveva, però, raccontato di aver visto tanti altri bidoni abbandonati.

Secondo quanto fatto sapere dall’associazione ambientalista di Agrigento, Mareamico, ieri il mare ha restituito un altro bidone. Il fusto, oggi, si trova nella zona del “Babbaluciaro”. La Capitaneria di porto sarebbe stata già avvisata.

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

  • La ricetta dei panini di San Calò

  • Come organizzare la grigliata perfetta. Ecco cosa serve per una serata attorno alla brace

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

  • Si contendono la location: scoppia una maxi lite fra i "paninari" di San Leone

  • Muore vecchio boss di Palma, il questore dispone: niente funerali

  • "Rapina e violenta moglie dell'amico dopo avere trascorso il Capodanno insieme", condannato 27enne

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento