Trovato un nuovo bidone di olio esausto nel mare di San Leone

Il fusto, oggi, si trova nella zona del “Babbaluciaro”. La Capitaneria di porto sarebbe stata già avvisata.

Il bidone di olio esausto

Un diportista aveva avvistato al largo del mare di San Leone diversi bidoni di olio esausto abbandonati. L’uomo, era riuscito con caparbietà, a raccoglierne uno ed portarlo al porticciolo sanleonino. Il bidone era stato prelevato dalla Capitaneria di porto. Il diportista aveva, però, raccontato di aver visto tanti altri bidoni abbandonati.

Secondo quanto fatto sapere dall’associazione ambientalista di Agrigento, Mareamico, ieri il mare ha restituito un altro bidone. Il fusto, oggi, si trova nella zona del “Babbaluciaro”. La Capitaneria di porto sarebbe stata già avvisata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento