Ritardi e orari monitorati con un'app, presentato il nuovo servizio Tua

Sarà possibile scaricarla sui cellulari, ma non risponde ai bisogni delle persone più anziane, che usano molto il bus

Trasporto pubblico locale, oggi sarà possibile avere chiarezza dei tempi di attesa e degli eventuali ritardi: tutto con un'app.

La presentazione ufficiale è arrivata questa mattina da parte delle Tua, la Trasporti urbani Agrigento e del Comune capoluogo. La app, promettono, "consente di ridurre i tempi di attesa dell’utente consentendogli di visualizzare il percorso dell’autobus in tempo reale sul proprio smartphone e sapere quando arriverà a ogni fermata". Affermazione curiosa, in realtà, perché come è evidente l'app si limita a monitorare quanto avviene, non riduce i tempi di attesa in sè.

La Cgil sul "caso" Tua: "I lavoratori attendono ancora garanzie sul loro futuro"

"Questa innovazione tecnologica - dice inoltre il sindaco  Lillo Firetto - punta anche ad incrementare ulteriormente il numero di passeggeri. Inoltre non dobbiamo dimenticare -  ha aggiunto il primo cittadino - che il nostro patrimonio culturale è ogni anno elemento attrattivo per centinaia di migliaia di turisti che devono trovare un trasporto pubblico urbano al passo con le principali città europee”. 

“Oggi con la presentazione dell’App, che potrà essere scaricata negli store (cercando Tua Agrigento, ndr) e anche alle fermate degli autobus attraverso i QrCode, la Tua conferma un percorso di innovazione tecnologica che proseguirà con altre azioni -  ha dichiarato invece la presidente della Tua e amministratore delegato di Sais Trasporti Spa, Samuela Scelfo. - Attraverso questo percorso la Tua ha l’obiettivo di innalzare sempre di più gli standard di affidabilità e sicurezza. Procedendo in questa direzione, la società ha già operato il rinnovamento del parco rotabile, portando l’età media degli autobus a 6 anni, contro i 12 della media nazionale relativamente al trasporto pubblico urbano”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Firetto replica a Raso: "Critiche ingenerose da parte del sindacato"

Il sindaco Firetto e l’amministratore della Tua, Samuela Scelfo, hanno inoltre annunciato la presentazione del progetto del parcheggio di interscambio previsto nell’area ex Saiseb, in piazzale Ugo La Malfa. Il progetto è stato donato dalla Tua ed è al vaglio della Regione Siciliana. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

  • Movida a rischio, altra rissa tra giovanissimi a San Leone: volano pugni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento