Alta cucina e ristoranti stellati, ecco le cinque migliori proposte della città

Tra le proposte di qualità La Madia del "maestro", Pino Cuttaia. La sua cucina ha soddisfatto i migliori palati

L'uovo di seppia

Piatti ricercati, tovagliato di qualità, ed una mise en place che cattura l’attenzione dei commensali. I ristoranti eccellenti nell’Agrigentino sono diversi, tra prelibatezze per il palato e location pronte a stupire. Abbiamo selezionato, per voi, i cinque migliori ristoranti dell’Agrigentino.

Al primo posto non può che esserci La Madia dello chef stellato, Pino Cuttaia. Alta cucina siciliana con il tocco creativo dello chef licatese. Un ambiente ricercato che viene esaltato con i piati del maestro di cucina, Pino Cuttaia. Tra le pietanze più famose, l’uovo di seppia, vera creazione dello chef. La Madia si trova a Licata.

Sempre a Licata, a conquistare il palato dell’Agrigentino, è l’Oste del Sacrestano. L’osteria gourmet porta in tavola i sapori di una volta, rivisitandoli con cura e passione.

Ad Agrigento, invece, tra le bellezze scorge il ristorante Akropolis. Una location curata nei minimi dettagli, un luogo speciale immerso nella valle dei Templi. L’alta cucina dell’Akropolis è definita creativa che  fa leva sui prodotti tipici. Il ristorante si trova ad Agrigento.

Lo splendido scenario della Valle dei Templi è una delle migliori compagnia del ristorante Il re di Girgenti. Una location che rievoca la tradizione ma che si affida anche all’innovazione. Un locale contemporaneo con specialità siciliane.  

A sud della città, invece, scorge il “Molo restaurant”. La location si affaccia sul porticciolo di San Leone. Piatti tipici ed un menù che conquista i commensali. Il Molo si affida ad una cucina particolarmente stuzzicante.

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il bicarbonato di sodio e i suoi utilizzi in casa

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo a Cosa Nostra, scatta il blitz Assedio: 7 fermi, c'è anche un consigliere comunale

  • Camilleri resta in Rianimazione, il retroscena: 20 giorni fa si era rotto il femore cadendo in casa

  • Camilleri lotta fra la vita e la morte, Racalmuto lo ha già dimenticato

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

  • Uccise il giudice Livatino, Pace torna a Palma con un permesso speciale

  • Tagliati 80 alberi d'ulivo, agricoltore nel mirino

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento