Rissa fra immigrati in un locale, l'appello: "Venga convocato tavolo per la sicurezza"

Dal circolo Lega per Salvini premier: "Invitiamo l'amministrazione comunale a svegliarsi e a porre in essere azioni concrete per migliorare la sicurezza pubblica nei confronti delle continue incursioni criminali degli stranieri"

Sabato sera, due gruppi di immigrati si sono affrontati a bottigliate in un noto locale di Ribera, seminando il panico tra i giovani costretti a fuggire per evitare di essere coinvolti.

"Si tratta dell’ennesimo, pesante, litigio nella zona centrale della città che sta diventando una vera e propria polveriera e luogo preferito di scontro tra gruppi diversi di stranieri - ha scritto il presidente Claudio Rizzo del circolo di Ribera della Lega per Salvini premier - . Esprimiamo la nostra solidarietà ai titolari degli esercizi commerciali troppo spesso vittime della crescente criminalità straniera e invitiamo l'amministrazione comunale a svegliarsi e a porre in essere azioni concrete mirate al miglioramento della sicurezza pubblica nei confronti delle continue incursioni criminali degli stranieri. Il sindaco Carmelo Pace convochi , con urgenza, un tavolo tecnico sulla sicurezza pubblica coinvolgendo tutti gli attori del sistema. E poi - incalza Rizzo - cosa si aspetta a verificare la condizione degli alloggi di Largo Martiri di via Fani che, a quanto pare, sono diventati luogo di dimora di numerosi gruppi di extracomunitari irregolari?". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il rapinatore seriale risponde al gip: "Ho fatto solo il palo, non sapevo che il mio complice fosse minorenne"

  • Incidenti stradali

    Ancora sangue sulle strade: 53enne perde la vita in un incidente sulla statale 118

  • Video

    L'ultimo abbraccio di Alessandria a Vincenzo Busciglio: salutato con il rombo dei go kart

  • Cronaca

    Salvato in extremis da morte certa, i poliziotti gli hanno pure trovato una casa

I più letti della settimana

  • Ancora sangue sulle strade: 53enne perde la vita in un incidente sulla statale 118

  • Vede palpeggiare la sorella dal balcone, scende e gli stacca l'orecchio a morsi: rinviati entrambi a giudizio

  • "Loggia segreta capace di condizionare la politica", due agrigentini coinvolti: una arrestata e l'altro indagato

  • Rubano camion e trattore, braccati dalla polizia tentano la fuga per le campagne: ladro precipita in un dirupo e resta ferito

  • Abbandonava cartoni e copertoni d'auto in via Gioeni, sorpreso e bloccato dal sindaco

  • L'omicidio di Alessandria, la vittima ha fatto il nome dell'assassino prima di morire

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento