Auto danneggiata a causa di una buca, il Libero consorzio cita il Comune

L'ex Provincia regionale chiede, al giudice di pace, di essere esonerata dal pagamento del risarcimento danni avanzato dal conducente della vettura

(foto ARCHIVIO)

Il Libero consorzio chiama in causa, davanti al giudice di pace, il Comune di Agrigento. E lo ha fatto per essere esonarato dalla responsabilità di un incidente che, lungo la strada provinciale 15 C, ha provocato danni all'autovettura di un agrigentino. Un uomo che ha chiesto il risarcimento del danno di poco meno di 500 euro. 

La sua autovettura è finita, infatti, con una ruota all'interno di una grossa buca ed ha riportato danni. Il Municipio però non ci sta e il sindaco Lillo Firetto ha autorizzato la costituzione dell'ente, davanti al giudice di pace, ed ha conferito l'incarico di difesa e rappresentanza di palazzo dei Giganti all'avvocato Agata Vecchio. 

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

  • La ricetta dei panini di San Calò

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

  • Forza posto di blocco, auto inseguita e fermata: è mistero sui motivi della fuga

  • I documenti obbligatori da tenere in auto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento