Operazione "SelfService": Rigettate quattro richieste di scarcerazione

Vullo, Gallo Afflitto, e Gallo Carrabba restano in carcere; confermati i domiciliari per...

Operazione "SelfService": Rigettate quattro richieste di scarcerazione
Il Tribunale del Riesame di Palermo ha rigettato la richiesta di scarcerazione per Pietro Vullo, Roberto Gallo Afflitto, e Roberto Gallo Carrabba, e confermato gli arresti domiciliari per Gerlando Tuttolomondo, arrestati dalla polizia nel corso dell'operazione "SelfService" che ha interessato l'Ufficio tecnico del Comune di Agrigento.

Secondo gli inquirenti, l'Utc era la "ricettacolo" di un giro di tangenti finalizzate al rilascio delle concessioni edilizie, ipotesi confermata dalle intercettazioni telefoniche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • Beve detersivo e finisce in ospedale: trasferito a Catania, 73enne lotta fra la vita e la morte

  • "Hanno incassato 80 mila euro su un prestito di 25, ma ancora volevano soldi": fermati due fratelli

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento