Differenziata, niente raccolta dell'umido fino a sabato: ormai è emergenza

La struttura di Belpasso avrebbe registrato un guasto: salta il recupero previsto domani, ma la situazione dovrebbe normalizzarsi in settimana

(foto ARCHIVIO)

L'impianto di Belpasso gestito dalla "Raco" rimarrà chiuso. Dopo l'annuncio di sabato, quando si sperava ancora che il problema potesse essere superato già oggi, arriva un'altra pessima notizia per la raccolta differenziata in città e in parte della provincia. L'assessore all'ecologia del Comune di Agrigento, Nello Hamel, ha informato infatti che domani, mercoledì 17 aprile, "non verrà effettuata la raccolta dell'organico perché continua la chiusura del centro di compostaggio di Belpasso per un guasto agli impianti. In atto - continua Hamel - non esistono in Sicilia altri centri disponibili a ricevere i rifiuti organici".

L'impianto per l'umido chiude i battenti, primi disagi in città

Domani, come era stato annunciato lunedì, si ritireranno solo la carta e il cartone, che non erano stati raccolti lunedì per consentire appunto un più efficace recupero dell'umido, portato all'impianto della "Raco" prima che questo chiudesse le porte per quella che era indicata come una semplice chiusura programmata. Quanto sia grave adesso il guasto che avrebbe interessato la struttura nessuno può saperlo, per quanto il Comune garantisce "che la situazione dovrebbe normalizzarsi entro sabato prossimo". 

Difficoltà nello smaltimento del rifiuto e turni di raccolta saltati si registrano anche in altri comuni della provincia. 

Cambia il turno della raccolta ad Aragona

A causa della chiusura dell'impianto della "Raco" l’amministrazione comunale ha stilato un nuovo calendario di raccolta dei rifiuti che sarà in vigore fino al prossimo 22 aprile.  Domani, mercoledì 17 aprile, è prevista la frazione indifferenziato/vetro. Giovedì, 18 aprile, invece, si differenziano carta e cartone. Venerdì e sabato, 19 aprile e 20 aprile, sarà raccolto il rifiuto indifferenziato. Infine, lunedì 22 aprile, in occasione delle festività di Pasqua, non si effettuerà la raccolta. Il servizio riprenderà regolarmente martedì 23 aprile.

Cambio orari a Canicattì 

"Domani, il servizio di raccolta differenziata porta a porta inizierà alle 7 e non alle 6. Il differimento dell’inizio dell’attività è dovuto ai problemi causati dalla chiusura di alcuni centri di compostaggio". Lo rendono noto il sindaco Ettore Di Ventura e l’assessore alle Politiche Ambientali Roberto Vella. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dal carro di Carnevale ed è tragedia: morto un bimbo di 4 anni

  • Emergenza Coronavirus, scatta la quarantena per tre persone

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • A Milano con la paura addosso, Daniele: "Coronavirus? Ho un consiglio per i miei concittadini"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento