Piazzale del Caos in stato di abbandono, la denuncia dei cittadini

Spazzatura di vario tipo, montagne di bottiglie di birra vuote: siamo nell'area dinnanzi alla casa natale di Luigi Pirandello

Rifiuti, erbacce e abbandono. In un'area che è però la "porta d'ingresso" di un sito culturale che per quanto minore è visitato da turisti ed è oggetto di interesse. Siamo in piazzale Caos, l'area che "introduce" all'arrivo alla Casa museo di Luigi Pirandello. Qui a regnare è il degrado, come ci racconta una cittadina. "Spesso vado ha camminare a Pirandello perché mi piace vedere il mare da lì - dice - ma quello che c'e al di là della ringhiera è uno schifo assoluto: bisogna denunciare". 

La situazione della zona, a guardare le foto, in effetti non è esattamente delle migliori, anche perché alle questioni più "spicciole", come la presenza appunto di rifiuti ed erbacce si aggiungono i problemi alla sede stradale, che è in cattivissime condizioni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

  • Covid-19, piccolo ma costante aumento di contagi: l'Agrigentino è arrivato a 57 tamponi positivi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento