Rifacimento dei prospetti nel centro storico, assegnati 425 mila euro

L'amministrazione comunale ha trasmesso alla Regione l'elenco dei beneficiari del contributo. Il sindaco Firetto: "Il progetto ha funzionato"

Il centro storico di Agrigento

L'amministrazione comunale ha trasmesso alla Regione l'elenco dei beneficiari del contributo per il rifacimento delle facciate dei palazzi nel centro storico. Sono già stati assegnati 425 mila euro dei 500 mila euro, a soggetti che hanno partecipato alla manifestazione d'interesse con le loro proposte progettuali.

"Il progetto ha funzionato - ha detto il sindaco Lillo Firetto - . La città ha risposto aderendo consistentemente per dare avvio agli interventi di recupero e ripristino delle facciate del nostro centro storico. Una misura che già nel suo primo anno di attivazione dimostra di essere stata compresa dai cittadini che, assieme al mutuo a tasso zero per la ristrutturazione degli edifici nel centro storico, permette di prendersi cura del proprio patrimonio immobiliare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Un vero peccato che, in futuro, a causa della cancellazione all'Ars della Legge speciale, - ha aggiunto il sindaco - il centro storico di Agrigento perda la possibilità di utilizzo di questi fondi. A breve porremo rimedio attraverso gli interventi in seno al programma Girgenti che ha visto finanziati lavori per quasi 18 milioni di euro nel cuore antico della nostra città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • "Feroce" rissa davanti ad un ufficio postale, la Mobile evita il peggio: tre denunciati

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Grigliata notturna fra amici e assembramenti: 10 sanzioni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento