"Avevano pezzi di mezzi rubati", arrestati per ricettazione due giovani

Diverse le perquisizioni che sono state realizzate sia nella periferia della città dei Templi che nel Comune di Raffadali

Sarebbero stati trovati in possesso di pezzi di mezzi rubati. Per l’ipotesi di reato di ricettazione, nella tarda serata di lunedì, due trentacinquenni sono stati arrestati. Si tratta di Gerlando Volpe di Agrigento, che ha nominato quale suo difensore l’avvocato Daniele Re, e di Angelo D’Antona di Raffadali che ha invece nominato, quale suo legale di fiducia, l’avvocato Alba Raguccia. Ad effettuare l’arresto, in flagranza di reato, sono stati i poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Agrigento.

Agenti che, anche ieri, nonostante il trascorrere delle ore, erano ancora al lavoro: diverse, infatti, le perquisizioni che sono state realizzate sia nella periferia della città dei Templi che nel Comune di Raffadali. Dalla Questura, ieri, nessuno lasciava trapelare alcuna indiscrezione. Il sostituto procuratore di turno, Chiara Bisso, titolare del fascicolo d’inchiesta immediatamente aperto, ha disposto per i due giovani – indagati per l’ipotesi di reato di ricettazione - gli arresti domiciliari.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Hashish all'uscita di scuola o per l'happy hour: il blitz "Piazza pulita" cancella lo spaccio nel centro storico

  • Cronaca

    Giro d'affari di oltre 150 mila euro, segnalati alla Prefettura 32 giovani: anche sedicenni

  • Canicatti

    "Incendiano un portone di un'abitazione", fermati due 18enni

  • Cronaca

    Piccolo "terremoto" in casa Ati, il sindaco Alba va via sbattendo la porta

I più letti della settimana

  • "Mi voleva avvelenare", figlio spara alla madre: donna in ospedale, 22enne arrestato

  • Era tornato a fare il bancomat: ritrovato il quindicenne scomparso

  • Litiga con un uomo e per sbaglio parte un colpo di fucile: 50enne ferisce il figlio di 17 anni

  • Quindicenne scompare nel nulla, avviate le ricerche su tutta la penisola

  • Prova lo scooter di un amico e si schianta contro l'autobotte, 16enne ferito

  • Scoperto un "falso odontoiatra", sequestrato uno studio medico: denunciate 3 persone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento