Naro, scompare un 28enne: ricerche nella diga "Furore"

A denunciare la scomparsa è stata la moglie, che ha chiamato i carabinieri dopo che il marito non ha fatto rientro a casa. Le ricerche sono iniziate immediatamente e sono proseguite per tutta la notte

I sommozzatori dei vigili del fuoco (foto archivio)

Sono ancora in corso le ricerche di un romeno di 28 anni, scomparso ieri sera da Naro dopo essere uscito da casa per andare a pescare. I vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento, unitamente ai colleghi del Nucleo sommozzatori di Palermo, stanno passato al setaccio la diga "Furore", dove l'uomo andava abitualmente a pescare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A denunciare la scomparsa è stata la moglie, che ieri sera ha chiamato i carabinieri dopo che il marito non ha fatto rientro a casa. Le ricerche sono iniziate immediatamente e sono proseguite per tutta la notte. Il sospetto dei soccorritori è che l'uomo, probabilmente a seguito di un malore, sia caduto nella diga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • "Minacce di morte e calci nella pancia alla fidanzata incinta", la donna lo perdona e ritira la querela

  • Gruppetto di tunisini sbarca a San Leone: i migranti scappano a gambe levate

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento