Trovato il cadavere di un bracciante agricolo, è morto per cause naturali

A quanto pare, il sessantacinquenne viveva da solo ed i suoi parenti non riuscivano più a rintracciarlo, nonostante i molteplici tentativi, da circa 20 giorni

Un tratto di via Europa a Ribera (foto Google Street View)

La porta di casa era chiusa a chiave. Nell'abitazione, al secondo piano di uno stabile di via Europa a Ribera, era tutto in ordine. Nessun segno di violenza - a rilevarlo è stata l'ispezione del medico legale - sul cadavere dell'uomo, un bracciante agricolo di 65 anni, ritrovato stamattina. Un sessantacinquenne che, dunque, sarebbe morto per cause naturali. 

A chiamare i vigili del fuoco del distaccamento di Sciacca sono stati i carabinieri della tenenza di Ribera. A quanto pare, il sessantacinquenne viveva da solo ed i suoi parenti non riuscivano più a rintracciarlo, nonostante i molteplici tentativi, da circa 20 giorni. Stamani, appunto, è scattato l'allarme. 

I carabinieri ed i pompieri si sono precipitati e subito è stato appurato che la porta di ingresso dell'appartamento era chiusa a chiave. Quando i vigili del fuoco sono riusciti ad accedere all'interno dell'appartamento, è stata fatta la scoperta: il sessantacinquenne era deceduto. E' stato, dunque, chiamato il medico legale che, sulla base dell'ispezione cadaverica, ha escluso la morte violenta.  

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Vasi rotti, erbacce e degrado: il cimitero tra incurie e abbandoni

  • Cronaca

    E' festa Fortitudo Agrigento, biancazzurri battono Roma e volano ai play off

  • Cronaca

    Sulle orme di Goethe, dalla Repubblica Ceca fino alla Sicilia a piedi: ecco le tappe

  • Cronaca

    "Bucato intestino cieco", agrigentina chiede un maxi risarcimento danni

I più letti della settimana

  • "Neonato morto per un guasto alla culletta termica", chieste tre condanne

  • Cade mentre lavora a un traliccio di telefonia, muore operaio 25enne

  • Insegnanti trasferiti grazie alla "104", il Tg1 punta i riflettori su Agrigento

  • Quaranta parla di Matteo Messina Denaro: "Fragapane non era ai livelli di arrivare a una persona così in alto"

  • "Trovato con 20 grammi di cocaina", arrestato un ventisettenne

  • Ben 54 insegnanti trasferiti con la legge 104, la polizia esamina le pratiche

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento