"Occupano la casa popolare e avviano i lavori di ristrutturazione", denunciati e sgomberati

La residenza era stata assegnata, dall'Iacp, ad un'altra persona che adesso si trova in una struttura socio-assistenziale

La manomissione di una serratura (foto ARCHIVIO)

Avrebbero occupato abusivamente un alloggio popolare di via Terranova a Ribera. Una casa che era stata assegnata, dall'Iacp, ad un'altra persona che adesso si trova in una struttura socio-assistenziale. I carabinieri della tenenza cittadina hanno accertato l'occupazione abusiva, che è seguita al danneggiamento della serratura della porta di ingresso, e oltre a denunciare alla Procura la coppia hanno sgomberato l'appartamento. Una coppia - che aveva già iniziato i lavori di ristrutturazione della residenza - è finita, appunto, nei guai.  

Tutto è accaduto nelle ultime ore. I carabinieri della tenenza di Ribera, nel corso di un servizio di prevenzione in un quartiere dove ci sono delle case popolari, a seguito di informazioni raccolte sul territorio, hanno accertato che una coppia di coniugi aveva occupato abusivamente un alloggio popolare. Da un primo sopralluogo, i carabinieri hanno appurato che per l’accesso alla residenza era stata forzata la porta di ingresso e successivamente era stata sostituita anche la serratura.

I militari della tenenza di Ribera, coordinati nelle indagini dalla Procura della Repubblica di Sciacca, hanno subito ottenuto ed eseguito un decreto di sequestro preventivo dell’immobile, sgomberando di fatto l’appartamento e procedendo dunque anche alla denuncia dei due coniugi. Nella circostanza, i due sono stati sorpresi mentre erano intenti, addirittura, a svolgere lavori di ristrutturazione, dopo aver tolto gran parte del mobilio di proprietà del legittimo assegnatario.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento