Al "Toscanini" di Ribera, Masterclass Erasmus di alto perfezionamento

Due i pianisti, Giuseppe Spataro e Giuseppe Francolino, ad ottobre si recheranno nella prestigiosa Accademia londinese per uno stage

A lezione con il maestro Giulio Potenza

Da domani e fino venerdì si terrà all’istituto superiore di studi musicali “Toscanini” di Ribera la seconda "Masterclass Erasmus+ di alto perfezionamento pianistico tenuta dai docenti Edita Stankeviciute e Giulio Potenza, in collaborazione con la prestigiosa Windsor Piano Accademy con cui l’istituto ha avviato una intensa attività di scambio per la mobilità di docenti e studenti. 

Tanti i giovani talenti partecipanti alla Masterclass, provenienti anche da altri conservatori siciliani. Due i pianisti del "Toscanini", Giuseppe Spataro e Giuseppe Francolino, che ad ottobre si recheranno nella prestigiosa Accademia londinese per uno stage Erasmus di due mesi che si concluderà con un  concerto a Londra già in cartellone per il 28 novembre come special event presso la “St Martin –within-Ludgate Church”.

“E’ un periodo di intensa attività per il Toscanini che si appresta a potenziare - spiega il direttore Mariangela Longo -l’attività di internazionalizzazione della didattica e della produzione artistica oltre ad avviare i nuovi corsi universitari jazz (basso elettrico, batteria e percussioni jazz, chitarra jazz, canto jazz, pianoforte jazz, saxofono jazz) e dei corsi di base degli Ottoni (basso tuba, eufonio, corno, tromba e trombone) per i quali sono stati prorogati i termini d’iscrizione fino al 31 ottobre. La Masterclass si concluderà con il concerto finale previsto per venerdì 30 settembre alle 18 nell'auditorium". 

"Grazie al contributo statale assegnato al Toscanini dal Miur per il 2016 - ha aggiunto il presidente dell'istituto Giuseppe Tortorici - per un importo di 267 mila euro, l’istituto si avvia a concludere serenamente l’anno accademico in corso e ad avviare il nuovo anno con grandi e importanti progetti artistici che speriamo - conclude - possano essere coronati entro la fine dell’anno dalla statalizzazione”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

  • "Tangenti per chiudere un occhio sulla contabilità", fra gli arrestati c'è un imprenditore favarese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento