"Rubò il borsello lasciato sull'attaccapanni", condannato 55enne

Il giudice monocratico ha inflitto un anno e sette mesi di reclusione e 500 euro di multa

Il giudice Fabio Passalacqua del tribunale di Sciacca ha condannato a un anno e 7 mesi di reclusione e 500 euro di multa Giuseppe Bollara, 55 anni, di Ribera. La sentenza è stata emessa - secondo quanto riporta oggi il Giornale di Sicilia - per il furto di un borsello ad una donna che lo aveva poggiato sull’attaccapanni di un’agenzia viaggi di Ribera dove prestava la propria attività lavorativa.

Nel processo si è costituito parte civile un giovane di Ribera al quale Bollara, nell’ambito della vicenda, avrebbe procurato lesioni giudicate guaribili in 8 giorni. Si è costituito parte civile assistito dall’avvocato Giovanni Forte. Bollara era accusato, infine, di avere portato fuori dalla propria abitazione senza giustificato motivo un coltello da cucina.

I fatti per i quali si è celebrato il processo si riferiscono al 4 luglio del 2014. Si tratta di una sentenza di primo grado per la quale si attende il deposito delle motivazioni. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Hashish all'uscita di scuola o per l'happy hour: il blitz "Piazza pulita" cancella lo spaccio nel centro storico

  • Cronaca

    Giro d'affari di oltre 150 mila euro, segnalati alla Prefettura 32 giovani: anche sedicenni

  • Canicatti

    "Incendiano un portone di un'abitazione", fermati due 18enni

  • Cronaca

    Piccolo "terremoto" in casa Ati, il sindaco Alba va via sbattendo la porta

I più letti della settimana

  • "Mi voleva avvelenare", figlio spara alla madre: donna in ospedale, 22enne arrestato

  • Era tornato a fare il bancomat: ritrovato il quindicenne scomparso

  • Litiga con un uomo e per sbaglio parte un colpo di fucile: 50enne ferisce il figlio di 17 anni

  • Quindicenne scompare nel nulla, avviate le ricerche su tutta la penisola

  • Prova lo scooter di un amico e si schianta contro l'autobotte, 16enne ferito

  • Scoperto un "falso odontoiatra", sequestrato uno studio medico: denunciate 3 persone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento