Raffica di furti in villa, i carabinieri denunciano due giovani: sono romeni

Otto i colpi messi a segno nelle abitazioni del lungomare Cristoforo Colombo di Seccagrande. Dalle residenze estive i ladri hanno portato via attrezzature varie

Due romeni sono stati denunciati, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Sciacca per i furti messi a segno nelle abitazioni del lungomare Cristoforo Colombo a Seccagrande. Lo riporta oggi il quotidiano La Sicilia. Otto le villette "visitate" nottetempo da dei malviventi che sono riusciti a portare via apparecchiature varie come tv color, trapani, asciugacapelli e arredi da cucina. I carabinieri della tenenza cittadina, dopo aver raccolto le denunce, hanno avviato le indagini ed effettuato delle perquisizioni. In casa di due giovani romeni sono stati trovati oggetti di dubbia provenienza e a carico dei due sono dunque scattate le denunce.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Nessuna corruzione, quelle palme furono un regalo": D'Orsi davanti ai giudici

  • Cronaca

    "Pressioni su dirigente per salvare immobile abusivo di una parente", chiesto rinvio a giudizio del sindaco

  • Cronaca

    "Cocaina nascosta nei contatori elettrici", operaio patteggia

  • Cronaca

    Il Belice dimenticato, Valenti a Montecitorio: "Cinquantuno anni dopo, è una vergogna nazionale"

I più letti della settimana

  • "Minacce ai miei dipendenti? Erano raccomandati e hanno avuto privilegi": la verità in aula di Moncada

  • Si getta in mare per farla finita, 60enne salvata in extremis dai carabinieri

  • Ancora neve sulle strade dell'Agrigentino, burrasche e rallentamenti

  • Claudio Baglioni "figlio" di Lampedusa nella bufera, Martello: "Merita rispetto"

  • "Sì, li ho uccisi io insieme ai miei cognati": 3 arresti, uno anche a Cammarata

  • Rocambolesco inseguimento, bloccata un'auto: a bordo balordi dell'Agrigentino

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento