Raffica di furti in villa, i carabinieri denunciano due giovani: sono romeni

Otto i colpi messi a segno nelle abitazioni del lungomare Cristoforo Colombo di Seccagrande. Dalle residenze estive i ladri hanno portato via attrezzature varie

Due romeni sono stati denunciati, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Sciacca per i furti messi a segno nelle abitazioni del lungomare Cristoforo Colombo a Seccagrande. Lo riporta oggi il quotidiano La Sicilia. Otto le villette "visitate" nottetempo da dei malviventi che sono riusciti a portare via apparecchiature varie come tv color, trapani, asciugacapelli e arredi da cucina. I carabinieri della tenenza cittadina, dopo aver raccolto le denunce, hanno avviato le indagini ed effettuato delle perquisizioni. In casa di due giovani romeni sono stati trovati oggetti di dubbia provenienza e a carico dei due sono dunque scattate le denunce.  

Potrebbe interessarti

  • L'arnica, un rimedio naturale a dolori e infiammazioni

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Specchio, specchio delle mie brame

  • Il party perfetto di Ferragosto

I più letti della settimana

  • Scooterone finisce dentro un canale di scolo: muore trentenne a causa di un incidente

  • Mafia e massoneria deviata, scatta un altro arresto e un obbligo di presentazione alla Pg

  • Si sente male mentre fa il bagno, tragedia in spiaggia: muore un pensionato

  • Ritrovato nascosto in un casolare il trattore rubato: scattano tre arresti

  • Auto investe un ciclomotore e scappa: due 17enni feriti, denunciato automobilista "pirata"

  • Incidente tra auto e scooter, ferito grave il motociclista: trasferito in elisoccorso

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento